Martedì 25 aprile - Ultimo aggiornamento 15:56
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - NAPOLI
data articolo07 aprile 2017

#Sgomberati due campi #rom

#Sgomberati due campi #rom
#Sgomberati due campi #rom
NAPOLI - Sono stati sgomberati dalla polizia municipale in esecuzione di un provvedimento emesso dal gip di Napoli die campi nomadi.
Entrambi i campi erano privi di acqua corrente nonché dell'impianto di distribuzione dell' energia elettrica.
Gli occupanti, inoltre, vivevano in una situazione igienico sanitaria definita allarmante, a causa della presenza di rifiuti speciali, ed anche pericolosi, con un concreto pericolo per la salute. "Abbiamo assicurato loro soluzioni alternative-spiega l'assessore Gaeta - attraverso l'inserimento nel centro Deledda e nel nuovo centro di accoglienza, dando la priorità ai nuclei più fragili".
A seguire le operazioni c'erano in prima linea gli assistenti sociali del territorio e del Servizio Contrasto alle Nuove Povertà e Rete delle Emergenze Sociali insieme agli agenti di Polizia Locale dell'UO Tutela Emergenze Sociali e Minori, con il supporto delle associazioni di volontariato e gli enti del terzo settore.
E l'assessore conclude chiamando in campo la Regione: "Alla luce di quanto è accaduto questa mattina, e in considerazione della presenza di altri insediamenti Rom in città, appare quanto mai necessaria l'attivazione urgente della funzione di regia della Regione Campania, così come previsto dalla Strategia Nazionale di Inclusione dei Rom Sinti e Caminanti.
commenta

CERCA NEL QUOTIDIANO
  
Notariato
napoli.ogginotizie.it