Venerdì 24 marzo - Ultimo aggiornamento 19:16
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - REGIONALE
data articolo06 marzo 2017

Cittadinanza onoraria per #Maradona

Cittadinanza onoraria per #Maradona

Con 26 si, 5 astenuti e 4 no il Consiglio Comunale approva la cittadinanza onoraria per Diego Armando Maradona

Cittadinanza onoraria per #Maradona
Qualche tempo fa, in concomitanza con la visita del Pibe de oro per l'anniversario dei 30 anni dal primo scudetto del Napoli, era stata lanciata la proposta di conferire la cittadinanza onoraria a Diego Armando Maradona.
Discussa stamattina al Consiglio Comunale di Napoli, la proposta, nonostante la schiacciante vittoria del si è stata terreno di scontro all'interno dell'aula. 
Alla Sinistra capeggiata da Elena Coccia, insieme al gruppo di Sinistra in Comune fautori del no (al grido di Maradona è un personaggio "che evoca grandi vittorie ma anche grandi contraddizioni" ricordando soprattutto la tossicodipendenza e le foto del pibe con il clan Giuliano) si erano infatti contrapposti Arancioni, centrodestra e Pd fautori invece del si ("Sono tanti gli esempi di persone che nella loro vita hanno agito in un certo modo ma sono stati poi dei grandissimi personaggi, Maradona è gioia è simbolo di vittoria" e ancora "Maradona è una icona e un simbolo quello che ha fatto nella sua vita privata ci interessa poco").
Visto lo scontro rovente tra le due fazioni, l'assessore allo Sport, Ciro Borriello, aveva addirittura chiesto una sospensione per discutere su come rimandare a tempi migliori la decisione, ma l'Aula e la sua stessa maggioranza hanno bocciato la proposta e la cittadinanza onoraria del pibe de oro è stata approvata con 26 sì 5 astenuti e 4 no.
commenta

napoli.ogginotizie.it