Martedì 25 aprile - Ultimo aggiornamento 15:56
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - NAPOLI
data articolo03 marzo 2017

Scampia: #padre tenta di uccidere il #figlio minorenne

Scampia: #padre tenta di uccidere il #figlio minorenne

L'uomo, al culmine di una lite per futili motivi, avrebbe tentato di uccidere il figlio minorenne con un coltello

Scampia: #padre tenta di uccidere il #figlio minorenne
E' successo a Scampia dove un 43enne pregiudicato è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato del Commissariato locale con l'accusa di tentato omicidio ai danni del figlio minorenne.
Dalle prime ricostruzioni è infatti emerso che l'uomo, dopo aver litigato con il figlio per futili motivi, si sarebbe impossessato di un coltole con il quale avrebbe cercato di colpirlo.
Il fendento non era però andato a segno a causa del repentino intervento della moglie che si era interposta tra i due.
Temendo per la propria incolumità, ma anche per quella della madre e della sorella che erano rimaste in casa con l'uomo, il ragazzo si era recato al commissariato a denunciare il fatto.
A seguito della denuncia i carabinieri si sono immediatamente recati presso l'abitazione del ragazzo dove, grazie alle numerose testimonianze raccolte, hanno potuto accertare la veridicità del racconto del minore.
Il 43enne già noto alla polizia per i suoi numerosi precedenti, è stato quindi arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale.
Il coltello utilizzato è stato rinvenuto nell'appartamento e posto sotto sequestro.
commenta

CERCA NEL QUOTIDIANO
  
Notariato
napoli.ogginotizie.it